La causa principale degli aumenti inutili delle scorte di materiale è la proliferazione di nuovi codici nei dati anagrafici dell’ERP. Le ragioni sono molteplici: nuove macchine, linee di produzione, modelli di prodotti, acquisizioni e fusioni aziendali, sono tutti fattori che generano nuovi codici nell’ERP. Nuovi codici significano automaticamente nuovi articoli fisici di magazzino (SKU) con i relativi costi di acquisto e stoccaggio.

Ma abbiamo davvero bisogno di creare tutti questi nuovi articoli? Potremmo già averne alcuni in magazzino? Se è così, come possiamo individuare i duplicati in uno o più database con codici, descrizioni e persino lingue diverse? Gli ERP non hanno la risposta; sono progettati solo per registrare i dati senza controllarne la qualità o la completezza.

La gestione degli attributi tecnici (TAM) è un’applicazione specificamente progettata per risolvere questo problema utilizzando la tecnologia semantica per identificare gli SKU che potrebbero essere “uguali”. 

Fase 1: utilizzare la semantica per classificare i dati master in una singola tassonomia “per natura”, ignorando i codici o le lingue originali. 

Passo 2: estrarre tutti gli attributi tecnici, soprattutto dalle descrizioni, e normalizzarli automaticamente. 

Fase 3: arricchire i dati con informazioni catturate da fonti esterne, come cataloghi e schede tecniche. 

La tecnologia semantica esegue questi passi automaticamente e permette a TAM di aggregare gli SKU che hanno gli stessi valori di attributi tecnici. Non solo possiamo eliminare i duplicati nei dati esistenti, con il beneficio immediato di ridurre gli SKU, ma possiamo anche evitare che vengano creati nuovi duplicati in futuro.

Per un’azienda che ha una portata globale, può essere una sfida gestire tutti i dati master e avere un quadro chiaro di tutto all’interno dell’organizzazione. Con nuovi codici di dati master, le probabilità di creare voci duplicate aumentano. La tecnologia semantica di Creactives ci permette di ricostruire automaticamente i dati anagrafici della vostra azienda dai dati attualmente disponibili, che siano strutturati o meno. Una volta che i dati sono stati ricostruiti, il software continuerà ad espandere l’ontologia dei vostri dati master.

Inoltre, le aziende possono utilizzare informazioni o cataloghi da siti web per contribuire ad arricchire le descrizioni degli articoli, dando loro lo stesso appeal del tipico motore di ricerca.

Il software Creactives introduce un ragionamento “simile a quello umano” per aiutarvi a comprendere meglio i vostri dati anagrafici dei materiali.

Non sarete più afflitti da scorte duplicate o da lamentele da parte della finanza per acquisti non necessari. La Product Master Data Suite di Creactives è perfettamente progettata per gestire i dati anagrafici dei materiali e, di conseguenza, elimina la possibilità di un eccesso di scorte, facendovi risparmiare denaro.

Related Case studies